Spacciatore marocchino denunciato, nascondeva la droga in bocca e in tasca

Alla vista di una volante della polizia il 27enne marocchino non ha esitato a nascondersi addosso la droga e a darsela a gambe. Questa notte, 29 agosto 2018, i poliziotti stavano percorrendo via Valdigole a Prato quando, passata da poco la mezzanotte, si sono accorti del nordafricano con fare sospetto e quando si sono avvicinati a lui, questi si è cacciato in bocca 2 dosi di cocaina e un’ altra l’ha infilata nella tasca, dopodiché si è messo a correre.

Gli agenti sono riusciti a fermarlo e quando lo hanno perquisito gli hanno trovato addosso 2,10 grammi di cocaina e 20 euro. Il marocchino non risulta essere regolare nel territorio italiano e per tanto per lui è scattata la denuncia per detenzioni di stupefacenti a fini di spaccio e posto a disposizione dell’ ufficio immigrazione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *