Al via ai nuovi incontri del progetto “Genitorialità”

Il prossimo appuntamento mercoledì 15 gennaio ore 17 con “La relazione tra pari. La gestione dei conflitti”

Proseguono gli incontri del progetto “Genitorialità”, promossi dall’assessorato alla pubblica istruzione del Comune di Montemurlo per aiutare le famiglie a gestire al meglio il rapporto con i propri figli. Il primo incontro del 2020 è programmato per mercoledì 15 gennaio dalle ore 17 alle 19 all’asilo nido comunale “Tata Badà” (via Rosselli, 4 – Montemurlo) ed avrà come tema “La relazione tra pari. La gestione dei conflitti” a cura di Luca Napoli, psicoterapeuta e direttore della sede di Pistoia dell’Istituto di psicoloterapia Psicoumanitas. La relazione tra i bambini è un processo di crescita e conoscenza reciproca in cui l’autorevolezza dell’adulto può essere d’aiuto nella gestione dei conflitti e nell’ascolto degli stati d’animo.

«Dopo il successo del primo incontro del novembre scorso, il progetto genitorialità continua con un nuovo appuntamento dedicato alla gestione delle relazioni tra bambini, che talvolta possono essere problematiche- – commenta l’assessore alla pubblica istruzione, Antonella Baiano – Il progetto, infatti, vuol essere uno spazio di riflessione, confronto e conforto all’interno del quale accogliere dubbi e perplessità dei genitori circa la crescita dei propri figli. Quello di padre e madre è un “mestiere” che va imparato sul campo e qualche utile indicazione serve sempre».

I genitori interessati potranno partecipare all’incontro con serenità portando con sé i propri figli, perché durante le ore del seminario i bambini saranno accolti e intrattenuti dalle educatrici del nido con le attività del “laboratorio d’inverno”.