IL MERCATINO DI NATALE APRE LE NATALOGIE A MONTEMURLO

Montemurlo – Domenica 3 dicembre in piazza Don Milani il primo evento in programma. Fino a gennaio non mancheranno le occasioni per stare insieme: il cinema gratuito per bambini, il Capodanno in Sala Banti con il teatro, i presepi e i concerti gospel

Un Natale da passare insieme tra con oltre trenta eventi tra mercatini, musica, teatro e cinema. È il Natale organizzato dal Comune di Montemurlo, in collaborazione con la Pro-loco, che accompagnerà i montemurlesi da domenica 3 dicembre fino alla Befana.

Qualità e sobrietà sono le parole d’ordine. L’amministrazione comunale, infatti, anche quest’anno ha deciso d’investire le risorse in una programmazione di pregio e di limitare l’investimento in luminarie:« Come gli scorsi anni allestiremo un grande albero di fronte al municipio a Montemurlo e addobberemo altri due alberi in piazza Amendola a Oste e a Bagnolo. Il territorio di Montemurlo è molto frazionato e se avessimo dovuto illuminarlo tutto la spesa sarebbe stata ingente, rischiando comunque di scontentare molti. Ecco il perché della scelta di puntare su eventi di qualità, in modo da coinvolgere quante più persone possibili», spiega l’assessore alla cultura, Giuseppe Forastiero «Vogliamo che il Natale a Montemurlo sia fatto di calore, socialità e condivisione»

Alla decorazione delle strade contribuiranno anche i ragazzi della scuola media “Salvemini- La Pira” e delle Ancelle del Sacro Cuore, che insieme ai commercianti di via Montalese, hanno dato vita ad una bella iniziativa. Via Montalese, infatti, sarà colorata da tanti alberelli in legno decorati dagli studenti con molta fantasia e con messaggi di auguri e fraternità.

Le “Natalogie montemurlesi” si aprono domenica 3 dicembre, dalle ore 9 alle 20, in piazza Don Milani con “Il mercatino di Natale”, al quale hanno già dato l’adesione circa settanta banchi tra artigianato, articoli natalizi, opere dell’ingegno, prodotti tipici. Un’occasione imperdibile per iniziare a pensare ai regali per Natale e per passare una bella giornata con i bambini. Ad attendere i più piccoli ci sarà infatti la slitta di Babbo Natale trainata dai cavalli, a bordo della quale sarà possibile fare un giro della piazza. Sempre domenica, nell’ambito del mercatino di Natale, al Centro Giovani sarà possibile partecipare al laboratorio di pasticceria per bambini dai 5 anni in su, che guidati dalle mani esperte dellapasticceria Betti di Bagnolo, potranno preparare i biscotti natalizi, con i quali magari decorare l’albero. Il laboratorio si svolgerà in due turni alle 15.30 e 16,30 e dura circa un’ora. Per partecipare è necessaria la prenotazione al numero tel. 0574-23130.

La slitta di Babbo Natale continuerà il suo giro in città il 22 dicembre, quando consegnerà i doni alle scuole dell’infanzia del territorio e il 24 dicembre, vigilia di Natale, per salutare tutti i bambini.

Il Natale a Montemurlo è anche teatro. Il primo spettacolo alla Sala Banti (piazza della Libertà) in programma il prossimo 5 dicembre, “Bestia che sei” con Stefano Benni e Angela Finocchiaro, è oramai da tutto esaurito da oltre dieci giorni, ma a da attendere i montemurlesi ci sono tanti altri appuntamenti. Il 20 dicembre i maestri dell’Orchestra Regionale Toscana, Daniele Giorgi e Patrizia Bettotti, violini, Caterina Cioli viole, Augusto Gasbarri violoncello, Andrea Albori corno, presentano “Mozart e Brahms: i grandi quintetti” e il 31 dicembre sarà ancora una volta Capodanno a teatro con alle ore 22,30 “L’Asta del Santo. Un mercante in fiera sulle vite dei santi” con Gli Omini,carte Luca Zacchini, scritture Giulia Zacchini, con Luca Zacchini e Francesco Rotelli. Tra gli altri appuntamenti il Centro culturale la Gualchiera il 26 dicembre propone il “Teatro a merenda”: uno spettacolo per bambini e merenda finale.

Dopo il successo delle passate edizioni ritorna poi anche quest’anno il “Cinema delle feste” con ingresso gratuito per gli iscritti al sistema bibliotecario provinciale (è possibile fare l’iscrizione al momento dell’ingresso) che proporrà una selezione di film per bambini, a cura del Cineclub Il Saraceno. Tra gli altri eventi che riempiranno il Natale montemurlese di calde atmosfere ci sono due concerti gospel da non perdere, sabato 16 dicembre in Sala Banti con il “Revolution Gospel Choir” e il 5 gennaio nella parrocchia di Oste con il “Golden gospel Choir” di Patrizia Calusi. Infine, per tutte le feste non si potrà mancare di far tappa alla chiesa di Oste (piazza Amendola) per visitare il grande presepe artistico a tema.

Per maggiori informazioni su tutta la programmazione del Natale si può contattare il Comune di Montemurlo ufficio cultura telefono: 0574-558577 e-mail. emanuele.giovannetti@comune.montemurlo.po.it oppure la Pro Loco: 0574 558584 e-mail prolocomontemurlo@hotmail.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *